menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Marco Quarta

Marco Quarta

Omicidio di Trento, Marco Quarta avvistato in un bar di Torrione

Il titolare ha subito telefonato alla redazione della trasmissione di Rai3 "Chi l'ha visto" che a sua volta ha avvisato i carabinieri della compagnia di Trento, i quali hanno contattato quelli di Salerno

Emergono nuovi particolari rispetto alla presenza a Salerno di Marco Quarta, l'uomo che giovedì scorso ha ucciso sua moglie Carmela Morlino davanti agli occhi dei suoi bimbi all'interno della loro abitazione di Zivignago, frazione del Comune di Pergine Valsugana in provincia di Trento. Secondo quanto accertato dai carabinieri il quarantenne sabato sera è entrato in un bar di Torrione dove tutti si conoscono e si sono meravigliati quando hanno visto entrare un uomo, da solo, che non si era mai visto in giro, con un tipico accento del Nord Italia.

Quest’ultimo, sentendosi osservato, si è rivolto verso il titolare del bar e ne è nato un diverbio che è terminato con la fuga dell'uomo al quale usciva anche del sangue dal naso. Solo quando il barista ha visto in televisione le immagini di Marco Quarta ha capito che probabilmente si trattava di lui. A quel punto ha telefonato la redazione della trasmissione di Rai3 Chi l'ha visto che a sua volta ha avvisato i carabinieri della compagnia di Trento, i quali hanno contattato quelli di Salerno, che al momento non escludono che l’uomo descritto dal barista possa essere proprio il fuggitivo. Anche perché la sua famiglia è originaria del Salento e non è escluso che l'uomo si stesse dirigendo in quella zona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

  • social

    Promozione culturale, pubblicato l'avviso della Regione Campania

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento