menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Angelo Vassallo

Angelo Vassallo

Omicidio Vassallo, Damiani si difende: "Non ho ucciso il sindaco"

Il brasiliano ribadisce: "Non ho idea di cosa sia accaduto. Credo e spero che, prima o poi, la verità possa emergere in modo da dimostrare la mia completa estraneità a questa assurda vicenda"

Bruno Damiani, soprannominato il brasiliano, al momento unico indagato per l'omicidio del sindaco di Pollica Angelo Vassallo, parla al telefono con il suo avvocato Michele Sarno nella sala colloqui del carcere di Bogotà (Colombia), dov’è rinchiuso per spaccio di droga e tentata estorsione. Le sue dichiarazioni vengono riportate oggi dal quotidiano La Repubblica: “Capisco il dolore del figlio del sindaco Vassallo e della famiglia. Di quell’omicidio non so nulla”. “Come ho sempre detto e come ho ribadito nei giorni scorsi ai magistrati – aggiunge Damiani - non ho ucciso il sindaco di Pollica e non sono responsabile di questo delitto. Non ho mai avuto discussioni di alcun tipo con Vassallo e non mi ha mai affrontato per nessuna ragione (il riferimento è a un affronto tra i due, pochi giorni prima dell’omicidio quando il sindaco avrebbe accusato Damiani di spacciare droga ad Acciaroli, ndr)”. E al pentito di camorra che lo accusa, ”chi dice queste cose mente sapendo di mentire e riferisce cose non vere. Forse solo con l’intento di calunniarmi e di depistare l’indagine”.

Poi il brasiliano ribadisce ancora una volta: “Non ho idea di cosa sia accaduto. Credo e spero che, prima o poi, la verità possa emergere in modo da dimostrare la mia completa estraneità a questa assurda vicenda". Infine conferma di aver chiesto di essere estradato in Italia: “Ho chiesto e ho dato la mia disponibilità ad essere estradato immediatamente perché intendo chiarire le vicende processuali che mi riguardano cosi da poter poi tornare in libertà. Voglio lanciare un appello alle autorità italiane, affinché intervengano nei confronti di quelle colombiane in modo da accelerare il mio rientro in Italia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento