menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Angelo Vassallo

Angelo Vassallo

Delitto Vassallo, i giudici volano in Colombia per interrogare il "brasiliano"

L'uomo è destinatario di due ordinanze di arresto per tentativi di estorsione a Eboli ai danni di commercianti e per lo spaccio di droga proprio nel comune di Acciaroli

Nuovo importante passo avanti nell'inchiesta della Procura della Repubblica di Salerno sulla morte di Acciaroli Angelo Vassallo. Un magistrato, accompagnato dai carabinieri del Ros, è volato in Colombia per ascoltare la testimonianza di Bruno Humberto Damiani De Paula, alias "il brasiliano", in carcere a Bogotà. Finalmente, dopo dieci mesi di attesa, ora potranno interrogarlo su quanto accaduto il 5 settembre del 2010. L'uomo è destinatario di due ordinanze di arresto per tentativi di estorsione a Eboli ai danni di commercianti e per lo spaccio di droga proprio nel noto comune cilentano.

Gli inquirenti sospettano che il 'brasiliano', noto per le sue attivita' di spaccio a Pollica nell'estate del 2010, sia in possesso di preziose informazioni proprio in relazione all'omicidio del sindaco-pescatore.  "Siamo fiduciosi - ha detto Dario Vassallo, fratello di Angelo e presidente della 'Fondazione Angelo Vassallo' - Si tratta di una pista che si seguiva da anni. Aspettiamo di vedere cosa ne verrà fuori. Per ora siamo mossi da una speranza ponderata, diciamo anche molto ragionata, perchè tante volte abbiamo sperato in questi cinquanta mesi e poi non si è concluso nulla".

 

"Ho appreso la notizia - incalza Stefano Pisani, sindaco di Pollica - di questa trasferta in Colombia per interrogare 'il brasiliano'. Gli inquirenti, in questi anni, hanno portato avanti un lavoro encomiabile anche quando i riflettori si sono spenti. Non hanno mai abbandonato il caso e noi non abbiamo mai perso la speranza di individuare i colpevoli di quell'atroce e ingiusto assassinio. Sono fiducioso su questa svolta perchè sono convinto che Bruno Humberto Damiani De Paula sappia qualcosa", ha concluso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento