rotate-mobile
Cronaca Pollica

Omicidio Vassallo, consigliere Valiante pronto a querelare il fratello del sindaco ucciso

All'esponente regionale del Pd non sono piaciute le dichiarazioni rilasciate da Dario Vassallo all'indomani della cattura del latitante Damiani. Lo riporta Il Mattino

È pronto a presentare querela Antonio Valiante. "Le parole pronunciate da Dario Vassallo sono troppo offensive. Il fratello del compianto sindaco di Pollica, nella sua ricerca di notorietà, è andato ben oltre ad una semplice considerazione personale. Le sue parole sono insinuazioni che non possono passare inosservate" sottolinea l'esponente cilentano del Partito Democratico.

A scatenare l'ira del vicepresidente del consiglio regionale sono state le dichiarazioni rilasciate dal presidente della Fondazione Angelo Vassallo, all’indomani della cattura del latitante Damiani. "Ho chiesto a Matteo Renzi - aveva ribadito Vassallo - un’indagine politica per accertare chi ha ostacolato la carriera a mio fratello Angelo a vantaggio di altri. Persone che negli ultimi trent’anni hanno distrutto il Cilento con la loro politica feudale". Lo riporta Il Mattino oggi in edicola.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio Vassallo, consigliere Valiante pronto a querelare il fratello del sindaco ucciso

SalernoToday è in caricamento