Omicidio Vassallo, il test del Dna "scagiona" Bruno Humberto Damiani

La Procura di Salerno ha affidato ai carabinieri del Ris l'incarico di effettuare il test del Dna su 94 persone, fra gli abitanti di Acciaroli (frazione di Pollica), conoscenti del primo cittadino e altri

Angelo Vassallo

Clamorosa svolta nelle indagini sull’omicidio di Angelo Vassallo, il sindaco di Pollica ucciso in circostanze mai chiarite il 5 settembre del 2010. Nei giorni scorsi la Procura di Salerno ha affidato ai carabinieri del Ris l'incarico di effettuare il test del Dna su 94 persone, fra gli abitanti di Acciaroli (frazione di Pollica), conoscenti del primo cittadino e altri, compreso chi ha posseduto, anche legalmente, una pistola compatibile con la calibro 9 baby Tanfoglio utilizzata per l'omicidio e mai ritrovata.

Le indagini

Secondo indiscrezioni non vi sarebbe alcun riscontro tra il profilo genetico di Bruno Humberto Damiani, finora unico sospettato dell’assassino del Sindaco Pescatore,  e quelli rinvenuti sul luogo dell’omicidio. L’inchiesta, comunque, procede senza sosta: l’ultima proroga concessa scadrà nel 2018.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Salerno non è turistica: ha solo la fortuna di essere tra 2 costiere", la amara denuncia di un lettore

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

  • Mare con schiuma gialla e meduse morte tra Pontecagnano e Battipaglia

  • Coronavirus, nuovi 10 contagi in Campania: il bollettino

  • Tutti a mare a Salerno: nessuno rinuncia ai tuffi, traffico in Costiera

Torna su
SalernoToday è in caricamento