Dramma in provincia di Cuneo, trovato morto ragazzo di Omignano

Il giovane Luigi Viscione, 29 anni, era all'interno dell'abitazione della madre. Forse è stato colto da malore. Lavorava in un'officina meccanica di Agropoli

Omignano a lutto per la scomparsa di Luigi Viscione, 29 anni, trovato morto all’interno dell’abitazione della madre nel piccolo comune di Brà, in provincia di Cuneo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La tragedia

Il giovane di origini cilentane aveva deciso di trascorrere lì il weekend quando, improvvisamente, si è sentito male. Forse è stato colto da un malore. Ma la reale causa del decesso resta, al momento, ignota. Su quanto accaduto indagano i carabinieri. Luigi abitava ad Omginano Scalo con i nonni e lavorava in un’officina meccanica di Agropoli. Oggi sarebbe dovuto tornare a lavoro. Avvolti dal dolore familiari e amici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma a Torrione: donna si sente male sulla spiaggia e muore

  • Covid-19: salgono i contagi a Salerno e provincia, muore un paziente. L'appello di Polichetti (Fials)

  • Dramma a Casal Velino: anziano esce dal mare e muore sulla spiaggia

  • Covid-19, sono 41 i contagiati a Salerno: terzo caso in poche ore

  • Covid-19, altri 19 casi positivi in Campania: il bollettino

  • Covid a Salerno e provincia: i nuovi positivi sono 78, boom a luglio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento