Colpito da una scarica elettrica mentre aggiusta l'antenna: 60enne perde i sensi

Momenti di paura nel comune di Omignano, dove sono intervenuti sia vigili del fuoco che i sanitari del 118. L'uomo è stato trasportato all'ospedale "San Luca" di Vallo della Lucania

Momenti di paura, nella serata di ieri, ad Omignano, dove un uomo, di circa 60 anni, è stato colpito da una scarica elettrica mentre si trovava sul tetto della sua abitazione insieme ad un’altra persona. Sembra che i due stessero eseguendo dei lavori di riparazione ad un’antenna

I soccorsi

Il sessantenne ha subito perso i sensi. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco, che sono riusciti a portarlo giù dal tetto, e dei sanitari del 118 che lo hanno condotto d’urgenza all’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania, dov’è tuttora ricoverato. Le sue condizioni di salute non sarebbero gravi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento