Operai Consorzio di Bacino senza stipendio e tredicesima: scatta la denuncia

Il segretario Angelo Rispoli (Fiadel provinciale): “Si sta violando il contratto di lavoro. Servono risposte immediate per evitare tensioni tra le maestranze”.

Una recente protesta a Salerno

Mancata retribuzione della mensilità di dicembre e saldo della tredicesima. Queste le richieste avanzate da Angelo Rispoli, segretario provinciale della Fiadel provinciale, per conto dei lavoratori del Consorzio di Bacino Salerno. In una nota, indirizzata al vertici dell'Ente, al sindaco della città capoluogo Vincenzo Napoli e al questore di Salerno, Rispoli denuncia "la mancata liquidazione della mensilità del mese di dicembre e il saldo della tredicesima 2017". "Questa situazione è una violazione contrattuale e crea un grave disagio ai lavoratori, alimentando un crescente stato di tensione. Ecco perché chiediamo l'immediato pagamento delle spettanze".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Si schianta con l'auto contro un albero: morta la 24enne di Auletta

  • Festa dell'Immacolata: non c'è il pienone in Campania, l'allarme dell'Abbac

  • La banda dell'Audi: è caccia ai ladri che svaligiano case di Salerno e provincia

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

Torna su
SalernoToday è in caricamento