Operaio morto ad Eboli, il cordoglio di Flai-Cgil Salerno: “Dolore enorme"

Così il sindacato in una nota: "Occorrono prevenzione e formazione sui temi della sicurezza”. Abdel era un lavoratore esperto"

“Dolore enorme, occorrono prevenzione e formazione sui temi della sicurezza”. Con queste parole il sindacato Flai-Cgil Salerno commenta la morte di un operaio in un'azienda agricola, ad Eboli. “Abdel era un lavoratore esperto. Le cause del decesso saranno chiarite dalla magistratura. A noi resta il dolore di aver perso un compagno di strada, un nostro iscritto. Siamo vicini alla famiglia e siamo pronti a sostenerla ed a supportarla".

I dettagli

"L’incidente dell’altra notte riporta, di nuovo, all’attenzione l’importanza della sicurezza sui luoghi di lavoro e, ancor di più, della prevenzione dei rischi. Le leggi ci sono, ma vanno applicate - prosegue il sindacato, a firma del segretario generale Flai-Cgil Salerno, Alferio Bottiglieri -. In queste settimane, nell’ambito dei rinnovi dei contratti provinciali di lavoro, stiamo chiedendo la costituzione degli Rls e l’incremento della formazione ai lavoratori. Oggi però è il giorno del dolore e i nostri pensieri sono tutti per Abdel e la sua famiglia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Angri, tonnellata di hashish nascosta sotto ponte autostrada: camionista condannato

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

  • Terremoto nel Salernitano, parla il sindaco di Bracigliano: "Un boato"

Torna su
SalernoToday è in caricamento