Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca Positano

Dramma a Positano: operaio precipita in mare mentre lavora all'Hotel San Pietro

Sono stati impegnati nella ricerca dell'uomo i vigili del fuoco e la protezione civile, con l'ausilio di un elicottero: la vittima è morta sul colpo

Stava smontando dei tendaggi dell'Hotel San Pietro a Positano, nel salernitano, quando è improvvisamente scivolato, finendo su di un muretto e precipitando sugli scogli da un'altezza di 30 metri. Questo il tragico destino di Giovanni Celentano, un operaio 55enne di una ditta della costiera sorrentina, padre di due figli, morto sul colpo sul posto di lavoro.

Nella ricerca dell'uomo, sono stati impegnati i vigili del fuoco e la protezione civile, con l'ausilio di un elicottero. Purtroppo, non c'è stato nulla da fare. Sul luogo anche i militari della Guardia Costiera ed i carabinieri della compagnia di Amalfi. Da quanto si è appreso, la vittima era regolarmente assunta dalla ditta sorrentina ed era stimato ed apprezzato dai suoi colleghi: dopo l'esame esterno che sarà effettuato dal medico legale, la salma verrà consegnata ai familiari. Dolore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma a Positano: operaio precipita in mare mentre lavora all'Hotel San Pietro

SalernoToday è in caricamento