menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maxi-operazione anti-droga nel salernitano: il plauso di sindaci e politici

Ad esprimere apprezzamento per l'operazione culminata con 47 arresti, il sindaco di Nocera, nonchè gli onorevoli Casciello e Vuolo

Plauso da parte di istituzioni e politici, per l'operazione anti-droga nel salernitana culminata con 47 arresti. “Rivolgo un plauso ed esprimo la mia più sincera gratitudine al Questore di Salerno, dottor Maurizio Ficarra, e a tutti gli uomini e le donne in servizio presso la Squadra Mobile e la Polizia Penitenziaria per la brillante operazione che ha permesso di sgominare un’organizzazione criminale dedita al traffico di droga in provincia di Salerno”, ha detto l’onorevole Gigi Casciello, deputato di Forza Italia e tra i fondatori dell'Associazione Voce Libera.

“Dall’attenta e scrupolosa attività investigativa portata avanti dalle nostre Forze dell’ordine emerge come gli indagati operassero anche all’interno del carcere di Salerno, dove avevano creato una piazza di spaccio e un mercato illegale di cellulari - prosegue Casciello -. È per questo che l’operazione di Polizia, che ha portato all’esecuzione di ben 47 misure cautelari, assume ancor più valore”. 

Parla il sindaco di Nocera Inferiore, Manlio Torquato

“Un plauso alla Polizia di Stato ed in particolare agli uomini del nostro Commissariato che si confermano attivo presidio di sicurezza e legalità nella nostra città, in una delle più rilevanti operazioni degli ultimi anni contro lo spaccio e la droga in due dei quartieri cittadini.

Ai Vicequestore Luigi Amato in particolare  nonché al Vicequestore Castello della Mobile di Salerno, alla Polizia di Stato tutta va ancora una volta, mio tramite, la gratitudine della nostra città".

L'intervento dell'europarlamentare Lucia Vuolo (ID/Lega)

 “Esprimo la mia più sincera gratitudine al Questore di Salerno, Maurizio Ficarra, e a tutti gli uomini e le donne in servizio presso la Sezione Criminalità Organizzata della Squadra Mobile di Salerno e il Nucleo Investigativo Centrale del Corpo della Polizia Penitenziaria per la brillante operazione che ha permesso di sgominare un’organizzazione criminale dedita al traffico di droga in provincia di Salerno”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

  • social

    Promozione culturale, pubblicato l'avviso della Regione Campania

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento