rotate-mobile
Cronaca

Operazione internazionale antidroga: un arresto anche a Salerno

L'arresto è avvenuto su un treno nei pressi della stazione ferroviaria del Capoluogo. L'uomo finito in manette stava raggiungendo Genova, suo luogo di residenza

Operazione internazionale della Polizia di Stato, che ha eseguito 27 ordinanze di custodia cautelare in carcere, nell'ambito delle indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Bologna - Direzione Distrettuale Antimafia - a carico di soggetti residenti in Italia e all'estero

L'operazione

L'operazione, svolta in parallelo dagli inquirenti di sei Paesi membri dell'Unione Europea, sotto il coordinamento di Europol e di Eurojust, ha smantellato più reti criminali composte prevalentemente da soggetti di origine albanesi, responsabili di aver importato sul continente e distribuito decine di quintali di cocaina per anni, avvalendosi di aziende del settore dell'autotrasporto operanti anche in Romagna. Le persone catturate dalla Squadra Mobile di Modena, sono state individuate e tratte in arresto con il supporto delle Squadre Mobili del posto, nelle province di Genova, Bologna, Alessandria, Salerno e Lodi, grazie anche all'ausilio di personale del reparto prevenzione crimine e delle unità cinofile antidroga.

Arresto a Salerno

Uno dei destinatari della misura cautelare, residente a Genova, è stato individuato su un treno nei pressi della stazione ferroviaria di Salerno di ritorno dalla Calabria. Durante le perquisizioni nelle varie province, sono stati sequestrati 30 mila euro in contanti, telefoni cellulari e materiale per il confezionamento dello stupefacente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Operazione internazionale antidroga: un arresto anche a Salerno

SalernoToday è in caricamento