Cronaca

Prima operazione neurochirurgica all’Ospedale del Mare: il paziente è di Salerno

Dopo uno studio neuroradiologico il giovane è stato sottoposto a un delicato intervento di microchirurgia, durato circa cinque ore, che ha permesso di rimuovere completamente una malformazione vascolare

L'Ospedale del Mare di Napoli

Un ragazzo di 25 anni, residente a Salerno ma nato a Vallo della Lucania, è stato il primo paziente ad essere operato nel reparto di Neurochirurgia dell’Ospedale del Mare di Napoli.

La storia

Dopo uno studio neuroradiologico, il giovane – riporta Salernosanita - è stato sottoposto a un delicato intervento di microchirurgia, durato circa cinque ore, che ha permesso di rimuovere completamente una malformazione vascolare che provocava episodi di sanguinamento. Nelle ore successive è stato risvegliato dai medici senza alcun deficit e, dopo dodici ore di ricovero in Rianimazione, riportato in reparto. Le sue condizioni di salute sono buone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima operazione neurochirurgica all’Ospedale del Mare: il paziente è di Salerno

SalernoToday è in caricamento