Lavori non autorizzati a Celle di Bulgheria: disposto l'abbattimento delle opere abusive

Nella zona protetta inserita nella perimetrazione del Parco, è stata notata un’area di scavo di una superficie di 145 metri quadrati al cui interno ci sono 5 travi di fondazione in cemento armato

Nuovi abusi edilizi nel Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. In particolare, i carabinieri di San Giovanni a Piro hanno accertato dei lavori senza permesso, a Celle di Bulgheria, nella frazione di Poderia.

Il provvedimento

Nella zona protetta inserita nella perimetrazione del Parco, è stata notata un’area di scavo di una superficie di 145 metri quadrati al cui interno ci sono 5 travi di fondazione in cemento armato, con ferri d’attesa. Le opere sono state costruite senza il necessario nulla osta dell’Ente Parco. Il Direttore Romano Gregorio ha, dunque, emesso un’ordinanza per far demolire le opere abusive, ripristinando lo stato dei luoghi entro 90 giorni. Il monitoraggio continua.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente a Baronissi: morto un 21enne, un arresto per guida in stato di ebbrezza

  • Agropoli, rubata la salma di Pasquale Picariello: familiari sotto choc

  • Incidente mortale a Baronissi, il ragazzo che guidava interrogato dal gip: "Non ricordo nulla"

  • Via Pietro del Pezzo: rissa in pizzeria, intervengono i carabinieri

  • Delitto di Baronissi, l'imputato "cosciente ma con disturbi della personalità"

  • Droga tra Agro e Irno, 14 arresti: uno dei fornitori vicino al clan Fezza - D'Auria

Torna su
SalernoToday è in caricamento