rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
Cronaca

Opere pubbliche, entro marzo completato il Teatro Diana

"Attendiamo un altro avviso di garanzia per aver accelerato i tempi - dice De Luca scherzando - Come dicono le Scritture: siamo nati per soffrire. Menomale che non sono previsti avvisi di garanzia per i pensieri e per i sogni"

Entro marzo, aprirà il Teatro Diana: lo ha annunciato il "sindaco emerito" o "consulente gratuito" Vincenzo De Luca, su Lira Tv. "Stiamo per portare a conclusione un'opera eccezionale: la ristrutturazione del cinema Diana con 200 posti. Eliminiamo una delle glorie della città delle Chiancarelle, con il traffico di pedofili vicino alla scuola Barra e alla villa comunale che era senza luci ed abbandonata". Nel progetto, previste delle scalinate "retrattili" che consentiranno anche di ospitare delle mostre artistiche.

Sempre a marzo sarà completata la stazione marittima e la spiaggia di Santa Teresa ed inizieranno i lavori per la prima passeggiata lungo piazza della Libertà. "Completeremo anche il parco pubblico del quartiere Italia di 5 mila mq e l'area di sgambamento.- continua il sindaco-  Per febbraio ultimeremo l'arredamento e i due tunnel pedonali ed infine stiamo completando due gare per l'affidamento dell'Umberto I e per la Cittadella. Attendiamo un altro avviso di garanzia per aver accelerato i tempi -  conclude scherzando - Come dicono le Scritture: siamo nati per soffrire. Menomale che non sono previsti avvisi di garanzia per i pensieri e per i sogni".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Opere pubbliche, entro marzo completato il Teatro Diana

SalernoToday è in caricamento