rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Terra dei Fuochi, l'Ordine dei Medici lancia un appello: è allarme tumori al fegato nell'Agro

L'Ordine: "Istituzioni, politici, amministratori, forze di polizia e altri dov'erano e che facevano quando venivano commesse le azioni nefaste che oggi tutti almeno a parole denunciano?"

L'allarme inquinamento della Terra dei Fuochi suscita forte preoccupazione anche nel nostro territorio. Da qui la proposta dell''Ordine dei Medici e degli Odontoiatri della Provincia di Salerno rivolta a tutti i presidenti degli Ordini della Campania, per avviare un'azione di vigilanza e di denuncia efficace. L'Ordine salernitano, infatti, sta seguendo con molta apprensione la vicenda, come assicurato dal presidente Bruno Ravera. "Abbiamo da tempo istituito un osservatorio interno, allo scopo di monitorare la situazione esistente e di dare la sua collaborazione all'azione di vigilanza e prevenzione, volta ad evitare il tragico destino della terra dei fuochi",  spiega lo stesso Ravera.

"Già i dati del registro dei tumori, opportunamente predisposto dalla Provincia di Salerno, evidenziano una situazione non molto tranquilla nell'agro sarnese-nocerino, per quanto riguarda, per esempio, i tumori del fegato - incalzano dall'Ordine - Sarebbe necessario che si facciano proposte concrete. Istituzioni, politici, amministratori, forze di polizia e altri dov'erano e che facevano quando venivano commesse le azioni nefaste che oggi tutti almeno a parole denunciano?'',  domandano amareggiati.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terra dei Fuochi, l'Ordine dei Medici lancia un appello: è allarme tumori al fegato nell'Agro

SalernoToday è in caricamento