rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Giffoni Valle Piana

Agricoltura, approdano anche a Giffoni gli orti sociali

I primi sette saranno consegnati ad altrettanti over 60, alla presenza del sindaco Paolo Russomando e del presidente di Legambiente Campania Michele Buonomo

Approda anche a Giffoni Valle Piana l'esperienza degli orti sociali: lunedì 15 aprile infatti, al rione San Rocco, saranno consegnati i primi sette orti del progetto lanciato e condiviso dall'amministrazione comunale (nella persona dell'assessore alle politiche sociali Antonello Iannuzzi) in collaborazione con Legambiente. Sette piccoli orti, di circa 100 metri quadrati, saranno assegnati ad altrettanti assegnatari (tutti rigorosamente over 60) che potranno quindi coltivare ortaggi, piccoli frutti o fiori per il proprio fabbisogno e per quello dei propri familiari. Gli orti sono assegnati in comodato gratuito.

Alla cerimonia di consegna saranno presenti il sindaco Paolo Russomando e il presidente di Legambiente Campania Michele Buonomo. Il progetto "Orti urbani" è nato, in Campania, nel 2000, precisamente con un "esperimento pilota" presso il parco eco archeologico di Pontecagnano Faiano, area gestita da Legambiente. In origine dieci, gli orti nel parco picentino sono attualmente cinquantassette.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agricoltura, approdano anche a Giffoni gli orti sociali

SalernoToday è in caricamento