Covid-19, dimessi 8 pazienti dall'area allestita all'ospedale Da Procida

Continueranno la convalescenza domiciliare per altri dieci giorni, così come raccomandato dalle linee-guida nazionali

Sono stati dimessi otto pazienti affetti da Covid-19 dai reparti di degenza recentemente attivati presso il Covid Hospital “G. Da Procida”. Tra la giornata di ieri e oggi, i contagiati hanno lasciato il plesso “Giovanni Da Procida” dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno e trasferiti a domicilio.

I dettagli

 Nello specifico, si tratta di cinque pazienti ricoverati in area pneumologica e tre nell'area infettivologica che continueranno la convalescenza domiciliare per altri dieci giorni, così come raccomandato dalle linee-guida nazionali.

Il sindaco Enzo Napoli:

Buone notizie dal nostro ospedale. Un abbraccio alle persone guarite. Tanta gratitudine per il personale medico e paramedico e per tutti coloro che stanno lavorando per garantire servizi e prodotti alla collettività. Adesso più che mai #restiamoacasa.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento