Ospedale di Polla: arrivano gli ispettori dell'Asl

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Dopo la richiesta del presidente della Consulta dei sindaci dell'Asl Salerno Sergio Annunziata rivolta al direttore generale Antonio Squillante di commissariare la struttura ospedaliera del Vallo di Diano, ieri mattina sono giunti a Polla gli ispettori dell'ASL.

Una vera e propria ispezione che è iniziata con l'incontro con il direttore sanitario dell'ospedale Nunzio Antonio Babino e con alcuni medici responsabili di reparto. Ispezioni che continueranno anche nei prossimi giorni, per verificare il reale stato in cui versa la struttura diventata, come ha denunciato ieri sulle pagine di Ondanews Sergio Annunziata, "un centro di smistamento dove ai pazienti non vengono garantiti neanche gli interventi di routine". "Non vorrei che queste ispezioni si concludano con un nulla di fatto - ha ribadito il Presidente Sergio Annunziata - per quello che mi riguarda sarò molto vigile, insistendo sull'opportunità di commissariare l'ospedale di Polla perché, ormai, non se ne può davvero più di vederlo ridotto a luogo di scontro tra medici e dove l'organizzazione registra una incompetenza da fare paura".
Dal Cav. Attilio De Lisa di Sanza (Sa) quale Dipendente di ruolo dell'A.S.L. Salerno e del P.O. di Sapri presso la Direzione Sanitaria all'ufficio organizzazione attività-agende ambulatoriali (fruttifero e non di spreco per l'azienda) con saluti agli amici Sergio Annunziata di Atena Lucana e al Direttore Generale Dottor Antonio Squillante.

Torna su
SalernoToday è in caricamento