rotate-mobile
Cronaca Eboli

Eboli, spacciatore ferito da coltello arriva in ospedale: "Sono caduto dalle scale"

I medici non credono alla versione del pregiudicato di 33 anni che, però, non sporge denuncia per l'aggressione

Un pregiudicato di 33 anni, con precedenti per spaccio di droga, si è presentato all’ospedale di Eboli con una ferita sotto ad un braccio. Ai medici ha riferito di essersela procurata cadendo dalle scale.

Il fatto 

La sua versione però - riporta La Città - non ha convinto i sanitari che invece ritengono si tratti di una ferita ascellare da coltello. Insomma, l’uomo non sarebbe scivolato ma aggredito da qualcuno. Questa tesi, però, è stata smentita più volte dal diretto interessato che, tra l’altro, non ha sporto denuncia alle forze dell'ordine. E così, dopo qualche ora dal ricovero, è stato dimesso ed è tornato a casa. Resterà, dunque, un mistero chi lo ha aggredito. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eboli, spacciatore ferito da coltello arriva in ospedale: "Sono caduto dalle scale"

SalernoToday è in caricamento