Sospetto caso di "legionella" all'ospedale di Nocera: grave 45enne

L'uomo attualmente è ricoversato presso il reparto di Rianimazione. Si indaga per risalire alla modalità con cui l'uomo ha contratto il batterio

L'ospedale di Nocera Inferiore

Paura nella giornata di oggi presso l’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore, dove si è registrato un sospetto caso di legionella. A contrarre l’infezione - riporta Salerno Sanità - sarebbe un uomo di 45 anni, di nazionalità straniera, che è stato subito ricoverato presso il reparto di Rianimazione e al quale i medici hanno riscontrato un’infezione polmonare. Si indaga per risalire alla modalità con cui l’uomo ha contratto il batterio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La treccia dorata di Melissa consegnata ai genitori: fissati i funerali della 16enne, i primi riscontri degli esami

  • Tragico incidente a Baronissi: morto un 21enne, un arresto per guida in stato di ebbrezza

  • Agropoli, rubata la salma di Pasquale Picariello: familiari sotto choc

  • Luci d'Artista 2019/2020: l'inaugurazione fissata per il 15 novembre, le novità sui parcheggi

  • Melissa, è il giorno del dolore: i compagni cambiano l'aula

  • Furto di energia elettrica e carenze igieniche in un locale di via Leucosia: titolare arrestato, chiuso la "Praca DoSol"

Torna su
SalernoToday è in caricamento