Sospetto caso di "legionella" all'ospedale di Nocera: grave 45enne

L'uomo attualmente è ricoversato presso il reparto di Rianimazione. Si indaga per risalire alla modalità con cui l'uomo ha contratto il batterio

L'ospedale di Nocera Inferiore

Paura nella giornata di oggi presso l’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore, dove si è registrato un sospetto caso di legionella. A contrarre l’infezione - riporta Salerno Sanità - sarebbe un uomo di 45 anni, di nazionalità straniera, che è stato subito ricoverato presso il reparto di Rianimazione e al quale i medici hanno riscontrato un’infezione polmonare. Si indaga per risalire alla modalità con cui l’uomo ha contratto il batterio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma al Ruggi, ragazza partorisce la figlia e poi muore di tumore

  • Costiera a lutto, è morto prematuramente il maresciallo Perrelli

  • Concorso per OSS a Salerno, annunciate anche oltre 500 assunzioni di medici e amministrativi

  • Colpito da un'ischemia, continua a guidare: salvato un uomo ad Antessano di Baronissi

  • San Valentino a Salerno: dal dolce al salato, il romanticismo "avvolge" la città

  • Centro commerciale La Fabbrica: lavoratori pronti allo sciopero

Torna su
SalernoToday è in caricamento