menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ospedale di Pagani, nuovo blitz dei Nas: cinque indagati

Quattro tecnici sono risultati privi dell’iscrizione all’albo professionale; nella stanza del dirigente medico, invece, sono stati sequestrati 33 contenitori con all’interno campioni biologici in formalina, sprovvisti del numero di protocollo

Quattro tecnici di laboratorio biomedico e un dirigente medico sono indagati dalla Procura di Nocera Inferiore. Tutto nasce da una prima perquisizione svolta, nei giorni scorsi, dai carabinieri del Nas all’ospedale di Pagani, nel corso della quale sono state riscontrate diverse irregolarità.

I controlli

Nel corso degli accertamenti, infatti, i quattro tecnici sono risultati privi dell’iscrizione all’albo professionale; nella stanza del dirigente medico del reparto di Anatomia e Istologia patologica, sono stati sequestrati 33 contenitori con all’interno campioni biologici in formalina, sprovvisti del numero di protocollo in accettazione dell’Unità Operativa. Una seconda perquisizione è stata svolta lunedì scorso per acquisire nuovi elementi utili alle indagini. E, anche in questo caso, i militari del contenitori con all’interno campioni biologici in formalina, sprovvisti del numero di protocollo in accettazione dell’Unità Operativa, avrebbero rinvenuto, nella sua scrivania, altri due campioni biologici anonimi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Auto e moto

Scadenza del bollo auto: novità e consigli dall'ACI Salerno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento