menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ospedale di Polla

L'ospedale di Polla

Tensione in ospedale, 17enne ubriaco semina il panico tra medici e pazienti

Più volte ha preso a calci e pugni i muri e le porte della struttura sanitaria aggredendo anche una guardia giurata che ha provato a fermarlo. I carabinieri sono sulle sue tracce

Un giovane di 17 anni è arrivato completamente ubriaco all’ospedale Curto di Polla dove ha iniziato ad infastidire medici e infermieri. Non solo. Più volte ha preso a calci e pugni i muri e le porte della struttura sanitaria aggredendo anche una guardia giurata che ha provato inutilmente a fermarlo. L’agente ha riportato ferite al volto e al torace.

Poi ha continuato ad importunare e minacciare il personale sanitario e anche diversi pazienti. Fortunatamente qualcuno è riuscito ad allertare i carabinieri che sono giunti in pochi minuti sul posto per fermarlo. Ma, purtroppo, il minorenne è riuscito a darsi alla fuga. Ora i militari dell’Arma sono sulle sue tracce.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento