Polla, donna in ospedale: "Aiuto, sono stata violentata da mio marito"

L'episodio è stato subito segnalato dal personale sanitario ai carabinieri della zona. Le indagini sono tuttora in corso

Si è presentata davanti a medici e infermieri in lacrime e spaventata: “Mio marito mi ha violentata”. E’ quanto denunciato, nei giorni scorsi, da una donna all’ospedale “Luigi Curto” di Polla. Dell’ennesimo possibile caso di violenze in famiglia - riporta Il Mattino - sono stati informati i carabinieri che hanno avviato le indagini. Al momento l’unica cosa certa è che la donna non risiede in Campania. Secondo quanto raccontato, il coniuge l’avrebbe costretta a subire rapporti sessuali non consenzienti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore folgorata in casa, la difesa dell'elettricista: "Indagate tutti i familiari"

  • Coronavirus, 27 nuovi contagi in Campania: il bollettino

  • Covid-19: 5 nuovi contagi in Campania, i dati del bollettino

  • Incidente mortale nella notte, Cava: giovane centauro perde la vita

  • "Non mi dai da bere? Ti accoltello": un arresto a Torrione, beccato anche uno spacciatore

  • Covid-19, De Luca: "In Campania fatto miracolo". E annuncia: "Vaccino contro tumore"

Torna su
SalernoToday è in caricamento