menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ospedale di Ravello, interrogazione del M5S per violazione dell’atto aziendale

Silvia Giordano: "In barba alla riorganizzazione fissata dall’atto aziendale del Ruggi, il nosocomio perde pezzi in cardiologia e radiologia e non può più garantire le prestazioni 24 ore su 24 per carenza di personale"

"La direzione generale dell’azienda ospedaliera di Salerno è arrivata al punto di disattendere le direttive che essa stessa si è data": parola di Silvia Giordano del M5S che punta il dito anche contro la Regione Campania, "il cui presidente aspira a diventare commissario per la sanità chiudendo reparti di ospedali strategici per la salute dei cittadini".

 

"In barba alla riorganizzazione fissata dall’atto aziendale del Ruggi, il presidio di Ravello perde pezzi in cardiologia e radiologia e non può più garantire le prestazioni 24 ore su 24 per carenza di personale - scrive la Giordano - Presenterò una interrogazione al Ministro della Salute per accertare la violazione del piano aziendale di riorganizzazione ospedaliera e per chiedere di prendere provvedimenti urgenti per scongiurare il pericolo della mancanza di prestazioni in vista dell’arrivo della stagione turistica", ha concluso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Rischio zona rossa in Campania: si riunisce l'Unità di Crisi

  • Cronaca

    Colta da malore durante un funerale: muore donna a Pisciotta

  • Cronaca

    Dramma a Cava, uomo precipita dal balcone e muore

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento