Cronaca

Paura in via San Leonardo, accoltellato 49enne: è grave

Un volontario della Croce Bianca, L.Q. le sue iniziali, ha accoltellato un'ora e mezza fa circa G.F. un uomo 49enne, mentre si trovava all'interno della sede dell'associazione di volontariato

Dramma all'ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d'Aragona di Salerno. Un volontario della Croce Bianca, L.Q. le sue iniziali, ha accoltellato un'ora e mezza fa circa il 49enne G.F., in via San Leonardo.

Sul posto sono immediatamente giunti i soccorsi e una volante della Digos, che ha subito arrestato l'uomo. L'uomo è in gravissime condizioni. Secondo quanto riferito dalla Questura la lite sarebbe scaturita da motivi legati all'attività lavorativa.

La precisazione della Croce Bianca

Alla luce dei  gravi fatti di cronaca riferiti al presunto accoltellamento del Signor F.G. si chiarisce quanto segue: i fatti non sono riconducibili ad attività svolte dalla suddetta associazione, delle persone coinvolte solo il Signor Q. sporadicamente frequenta la nostra associazione, accolto presso di noi in quanto iscritto alle liste Cimm dell’ASL SALERNO  per il suo recupero psicofisico, la persona accoltellata o presunta non risulta essere nella persona del Legale rappresentante di codesta associazione,  in quanto presieduta dalla sottoscritta Lucia Mazzotti da oltre 5 anni. I fatti sono avvenuti su pubblica strada e precisamente in via S. Leonardo n.  di fronte al civico 134 e non presso la sede sociale. Si diffida qualunque organo di stampa  e di informazione quindi  di associare fatti e questioni personali tra i due soggetti che nulla hanno a che fare con la vita associativa di codesta associazione. L’associazione si riserva altresì di adire vie legali nei modi e nei tempi come per legge se venga lesa la sua immagine.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paura in via San Leonardo, accoltellato 49enne: è grave

SalernoToday è in caricamento