rotate-mobile
Cronaca Vallo della Lucania

Miracolo a Vallo, militare rischia di perdere un occhio: salvato dai medici

Il giovane è giunto al nosocomio "San Luca" dove gli è stata diagnostica la perforazione della cornea e del cristallino ma anche un trauma retinico grave

Stava per perdere un occhio, che, fortunatamente, gli è stato salvato dai medici dell’ospedale “San Luca” di Vallo della Lucania. Una bella storia di buona sanità che arriva dalla zona sud della provincia, dove - riporta Infocilento - un militare di circa 20 anni, che presentava un grave trauma ad un occhio, è stato trasportato d’urgenza prima al nosocomio di Eboli e poi presso la struttura sanitaria vallese.

L'operazione

Il giovane è stato subito operato in quanto il personale medico gli ha diagnosticato la perforazione della cornea e del cristallino ma anche un trauma retinico grave con ritenzione di corpo estraneo metallico all’interno della camera vitrea. In altre parole ha rischiato seriamente di perdere l’occhio. Ma l’intervento chirurgico è perfettamente riuscito ed ora le sue condizioni sono migliorate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Miracolo a Vallo, militare rischia di perdere un occhio: salvato dai medici

SalernoToday è in caricamento