rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca

Ospedale di Vallo della Lucania, i sindaci incontrano Coscioni: "Restiamo vigili"

Il summit tra i primi cittadini del Cilento e il consigliere politico di De Luca si è svolto a Palazzo Santa Lucia

Il comitato dei sindaci del Distretto Sanitario di Vallo della Lucania ha incontrato il consigliere politico alla sanità Enrico Coscioni, in rappresentanza del governatore De Luca, a cui è stato consegnato il documento sottoscritto dai primi cittadini in merito alle criticità dell’ospedale “San Luca” di Vallo. All’incontro di questa mattina in Regione hanno partecipato in rappresentanza del Comitato il sindaco di Gioi e presidente del Comitato di Distretto Sanitario Andrea Salati; il sindaco di Vallo della Lucania Antonio Aloia, il sindaco di Moio Civitella Enrico Gnarra, il sindaco di Cannalonga e presidente della Comunità Montana- Gelbison – Cervati Carmine Laurito e il sindaco di Cuccaro Vetere Aldo Luongo.

Il summit

Nel corso dell’incontro - fanno sapere dal comitato - Coscioni ha condiviso e preso atto delle preoccupazioni espresse dai sindaci sulla grave situazione in cui versa il nosocomio vallese, riferimento della sanità a sud della provincia di Salerno, a livello di carenza di personale, di carenza di apparecchiature, di carenza strutturale, a causa delle gravi inadempienze dell’Asl Salerno. Il comitato, quindi, ha espresso piena soddisfazione “…per l’impegno assunto da Coscioni affinché vengano risolte in tempi brevi le gravi e drammatiche carenze dell’ospedale San Luca di Vallo della Lucania. Solo con un’azione tempestiva e coerente potrà essere assicurato il diritto alla salute ai cittadini del Sud della provincia di Salerno. I sindaci ribadiscono il loro impegno vigile a tutela delle popolazioni amministrate”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale di Vallo della Lucania, i sindaci incontrano Coscioni: "Restiamo vigili"

SalernoToday è in caricamento