rotate-mobile
Cronaca Sarno

Ospedale “Martiri del Villa Malta”: ufficializzate le commissioni per gli esami di concorso, esulta il comitato

"La Asl Salerno ha ufficializzato le commissioni per lo svolgimento degli esami di concorso per l’inserimento in organico medico – specialistico presso il nosocomio della città ai piedi del Monte Saro, per 10 posti per dirigente tecnico in disciplina psichiatrica, altrettanti medici anche per la divisione di Neurologia, sette posti per gli specialisti in Oftalmologia, 15 posti per la Cardiologia, 30 posti per la Medicina interna. Sei i posti a disposizione per la Chirurgia vascolare, e 15 invece per l’Urologia"

Giungono notizie che lasciano ben sperare per alcune divisioni del “Martiri del Villa Malta”. A renderlo noto, il comitato "Insieme per la Salute": "La Asl Salerno ha ufficializzato le commissioni per lo svolgimento degli esami di concorso per l’inserimento in organico medico – specialistico presso il nosocomio della città ai piedi del Monte Saro, per 10 posti per dirigente tecnico in disciplina psichiatrica, altrettanti medici anche per la divisione di Neurologia, sette posti per gli specialisti in Oftalmologia, 15 posti per la Cardiologia, 30 posti per la Medicina interna. Sei i posti a disposizione per la Chirurgia vascolare, e 15 invece per l’Urologia". Nuovi ingressi anche per ciò che concerne la divisione di Ostetricia e ginecologia.

I dettagli

Le commissioni, dopo la nomina del commissario da parte dell’Ente regionale, sarebbero pronte ad esaminare a breve i candidati. Gli specialisti che sosterranno la prova saranno distribuiti nei diversi nosocomi di competenza della Asl Salerno, e dunque anche presso il “Martiri del Villa Malta”.  
Proprio per il polo sanitario sarnese le buone notizie non si fermerebbero qui, poiché entro la fine del prossimo mese, la divisione di Ostetricia e ginecologia, menzionata nei bandi di concorso indetti dalla Asl, potrebbe contare sull’ingresso di due nuovi medici, che sicuramente daranno man forte agli operatori che, anche in questo reparto, stanno facendo fronte alle attuali difficoltà. "Una ventata di positività, quindi, che fa sperare in un cambiamento di rotta per una struttura che, almeno al momento, va avanti grazie allo spirito di sacrificio dei numerosi operatori, che stanno continuando con tenacia il loro lavoro. - si legge sulla nota stampa del Comitato - L’impegno del Comitato non si fermerà, e sarà vigile affinché quanto annunciato dall’Azienda sanitaria possa aver seguito e possa includere anche il Martiri del Villa Malta”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale “Martiri del Villa Malta”: ufficializzate le commissioni per gli esami di concorso, esulta il comitato

SalernoToday è in caricamento