Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Ospitano un uomo vicino ai terroristi: nei guai una famiglia di Sarno

I tre, raggiunti da un avviso di garanzia, si sono presentati ieri al terzo piano del palazzo di giustizia per essere sottoposti ad interrogatorio ed hanno fornito la loro versione dei fatti

Indagati per aver ospitato, a Sarno, un giovane vicino all’attentatore Charleroi, in Belgio. Guai in vista per un uomo e una donna di 52 e 25 anni  e un 24enne marocchino.

L'accusa

A dicembre di due anni fa, i due offrirono un rifugio a un uomo del Magreb che aveva contatti con altri suoi connazionali nel Paese belga, tutti inquadrati nell’associazione con finalità di terrorismo internazionale, tra cui anche Khaled Babouri, autore dell’attentato ai due poliziotti, a colpi di machete.

L'interrogatorio

I tre, raggiunti da un avviso di garanzia, si sono presentati ieri al terzo piano del palazzo di giustizia per essere sottoposti ad interrogatorio ed hanno fornito la loro versione dei fatti. L’uomo avrebbe soggiornato presso  la famiglia sarnese per 10 giorni. Si indaga.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospitano un uomo vicino ai terroristi: nei guai una famiglia di Sarno

SalernoToday è in caricamento