Litiga con la madre e la prende a pugni: denunciato 46enne salernitano

L'uomo è stato denunciato dai carabinieri della sezione radiomobile che, su segnalazione al Nue 112, sono intervenuti in un appartamento di via delle Azzorre, a Ostia

Ha litigato con l'anziana madre e le ha sferrato un violento pugno al volto. L'uomo è stato denunciato dai carabinieri della sezione radiomobile che, su segnalazione al Nue 112, sono intervenuti in un appartamento di via delle Azzorre, a Ostia.

Il fatto

Dalla casa si sentivano le urla che avevano messo in allarme alcuni residenti della zona e i militari hanno bloccato un uomo di 46 anni, originario di Salerno, ma da tempo residente a Roma, mentre stava picchiando l'anziana madre convivente. L'uomo, al culmine di una lite scoppiata per futili motivi, ha colpito al volto la donna con un violento pugno che le ha procurato, secondo quanto emerso dagli accertamenti sanitari del 118, la presunta rottura delle ossa nasali: nonostante tutto, la vittima non ha sporto formale denuncia nei suoi confronti. Il 46enne è stato, quindi, denunciato a piede libero al Tribunale di Roma per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona rossa: spostarsi in un altro comune? Per la spesa sì, per il parrucchiere no

  • Litorale di Salerno, spunta la diga soffolta per allungare la spiaggia

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Sviene quattro volte in un giorno e gira tre ospedali, poi il decesso: indagati 2 medici

  • "Forza Capitano!": Salerno fa il tifo per Carmine Novella

  • Ictus fulminante: muore a 54 anni il dottor Luongo, il cordoglio del sindaco di Montano Antilia

Torna su
SalernoToday è in caricamento