menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Carabinieri

Carabinieri

Sorprende i ladri in casa: farmacista legato e pestato a Padula

Lo hanno immobilizzato e malmenato, i quattro delinquenti che si erano introdotti nella sua abitazione: sotto choc il 36enne

Li ha sorpresi a rubare in casa e ha rischiato davvero grosso, D.N. farmacista 36enne di Sala Consilina. Nella notte di sabato, il professionista si era recato presso la sua casa di campagna, a Padula, per andare a nutrire i suoi cani. Ma ad accoglierlo, purtroppo, c'erano quattro malviventi che, invece di fuggire alla vista del proprietario dell'appartamento che intendevano svaligiare, lo hanno immobilizzato legandogli mani e caviglie con dei fili elettrici.

Non solo. I delinquenti, prima di fuggire con il bottino, lo hanno anche malmenato. Terrorizzato, il povero 36enne ha iniziato ad urlare per chiedere aiuto e, per fortuna, è stato udito da alcuni vicini. Trovato sotto-choc, il ragazzo è stato quindi soccorso ed ha denunciato quanto accaduto ai carabinieri che hanno iniziato le ricerche per rintracciare i quattro delinquenti, di cui, secondo il racconto dell'uomo, almeno due sono stranieri. Tragedia sfiorata, dunque, a Padula.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento