Paestum: 47esima edizione del campionato nazionale Aics di corsa campestre

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Domenica 9 Marzo, presso il sito archeologico di Paestum, dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO, si è tenuta la 47esima edizione del Campionato Nazionale AICS di Corsa Campestre, la quale ha visto la partecipazione di oltre 400 atleti.

L'evento organizzato dall'Associazione Italiana Cultura Sport che da oltre 50 anni è stata impegnata nella promozione dell'attività sportiva dilettantistica-amatoriale, culturale, sociale, turistico-ambientale. L'AICS rappresenta uno dei principali Enti di Promozione Sportiva e Sociale del Paese e, dopo circa venti anni, insieme all'Amministrazione Comunale di Capaccio-Paestum che ha patrocinato l'iniziativa, ha voluto fortemente riportare la manifestazione a Paestum, anche per sottolineare l'esigenza di politiche incisive volte alla tutela, valorizzazione e fruizione del patrimonio culturale e artistico del nostro Paese.

Sono stati presenti al Campionato l'On. Bruno Molea, Presidente dell'AICS, il Dott. Ezio Dema e il Dott. Maurizio Toccafondi, Vice Presidenti dell'AICS, il Dott. Ciro Turco, Responsabile Nazionale del Dipartimento Sport AICS

Torna su
SalernoToday è in caricamento