Paestum, soste selvagge sulla litoranea: scattano 3 Daspo Urbani

Gli agenti della Polizia Locale hanno eseguito anche numerose multe agli automobilisti per divieto di sosta

Controlli intensificati lungo la fascia costiera di Capaccio Paestum per contrastare le soste selvagge a ridosso della spiaggia e i parcheggiatori abusivi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il report

Gli agenti della Polizia Locale, agli ordini del comandante Antonio Rubini, hanno sorpreso tre parcheggiatori abusivi, nei confronti dei quali è stato disposto anche il daspo urbano, oltre alle multe. Inoltre i caschi bianchi hanno eseguito numerose multe agli automobilisti per divieto di sosta. I controlli proseguiranno incessantemente per tutto il periodo estivo. Dal Comando, infine, si invitano tutti i cittadini a collaborare, segnalando qualsiasi comportamento contrario al Codice della Strada al numero 0828-723599.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salerno, presentato il nuovo "Ruggi". De Luca: "Un altro miracolo"

  • Salerno: la storia della principessa Sichelgaita

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: schizzano i contagi nel salernitano, i dati sui ricoveri

  • Covid-19: altri 6 positivi a Pontecagnano, altri 2 contagi a Cava

  • Blitz antidroga a Scafati: 23 persone in carcere, 13 ai domiciliari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento