menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pagani, beccato con la droga ma non era casa sua: viene assolto

Assolto per non aver commesso il fatto: così il gup chiude l'inchiesta con rito abbreviato per Francesco Desiderio, 27enne di Pagani, accusato di detenzione ai fini di spaccio

Assolto per non aver commesso il fatto: così il gup chiude l'inchiesta con rito abbreviato per Francesco Desiderio, 27enne di Pagani, accusato di detenzione ai fini di spaccio. L’imputato rispondeva delle accuse in concorso con G.A.,42enne.

I dettagli

Lo stupefacente consisteva in 100 grammi di cocaina e 30 grammi di hashish. I due furono arrestati in flagranza di reato insieme a G.D., fratello di Francesco, la cui posizione fu stralciata dal procedimento. Il pm Valeria Vinci aveva ottenuto il rito immediato sulla base di prove evidenti, con la richiesta di condanna per Desiderio a sei anni di carcere. Ma la droga incriminata fu rinvenuta secondo ricostruzioni in una proprietà diversa dalla casa controllata dai carabinieri, di proprietà dei Desiderio, stipata su una terrazza adiacente ma appartenente a terzi, nel quartiere popolare “Casa Marrazzo”, in via Malet a Pagani. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento