menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di archivio

Foto di archivio

Pagani, troppa gente al cimitero: il sindaco promette più controlli

Per questo, il primo cittadino ha promesso maggiori controlli e multe per chiunque uscirà di casa e si recherà al cimitero, senza motivi di necessità.

Troppa gente al cimitero di Pagani, il sindaco Raffaele De Prisco promette più controlli. Il numero - a quanto pare elevato - di persone che si è recato al camposanto negli ultimi giorni, compreso oggi, festa del papà, avrebbe comportato rischi di assembramento difficili da gestire. Per questo, il primo cittadino ha promesso maggiori controlli e multe per chiunque uscirà di casa e si recherà al cimitero, senza motivi di necessità.

Le dichiarazioni

"Siamo tutti consapevoli del valore emotivo di questa giornata, dedicata ai papà. Ma l'affluenza smisurata che si sta registrando presso il cimitero comunale vanno contro ogni buon senso. Proprio per venire incontro alle esigenze della città, il cimitero è stato lasciato aperto almeno mezza giornata da ordinanza, ma tra le motivazioni rientrano quelle di necessità. Nostro malgrado, ci troviamo a ribadire oggi che le visite alle tombe dei defunti per la solennità non rientrano in questi canoni di ristrettezza forzata a cui ci dobbiamo attenere senza se e senza ma per la salvaguardia della salute pubblica. Per questo motivo ribadiamo che applicheremo tolleranza zero attraverso controlli mirati della polizia municipale per coloro che saranno trovati in strada e nei pressi del cimitero senza motivazione di necessità fino ad elevare sanzioni".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento