Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca Pagani

Pagani, beccato con hashish per strada: condannato per spaccio

L’uomo era stato fermato dai militari della tenenza probabilmente mentre attendeva una persona. Messo ai domiciliari era stato poi liberato all’avvio del processo per direttissima

E' stato condannato a pubblicare a proprie spese la sentenza di condanna “quale ristoro del danno subito dal Comune di Pagani per un nuovo episodio di narcotraffico consumato sulla pubblica via”: così il giudice del tribunale monocratico di Nocera Inferiore, ha chiuso la motivazione della sentenza a carico di un  36enne paganese, accusato di detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti e condannato a quattro mesi di reclusione con sospensione della pena per il possesso di 120 grammi di cocaina scoperti in un blitz dei carabinieri nel febbraio scorso.

Il processo

Dopo il processo celebrato con l’avvio per direttissima e il successivo aggiornamento in altre udienze, e la confessione resa dall’imputato, la decisione del giudice che ha inflitto una pena riconoscendo l’utilizzo personale solo per un ulteriore quantitativo di hashish trovato in possesso dell’imputato. L’uomo era stato fermato dai militari della tenenza probabilmente mentre attendeva una persona. Messo ai domiciliari era stato poi liberato all’avvio del processo per direttissima. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pagani, beccato con hashish per strada: condannato per spaccio

SalernoToday è in caricamento