menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pagani, piccolo market della droga in casa: donna di 32 anni finisce a processo

La posizione della donna è stata stralciata dal procedimento principale a carico di M.M. , in uno stesso nucleo familiare, con le contestazioni formulate dalla Procura di Nocera Inferiore fuori dalle modalità dell’associazione

Affronterà il processo la paganese 32enne M.R. , accusata di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso per aver organizzato e gestito un market della droga all’interno della casa di famiglia, con la prima udienza fissata per il prossimo 13 luglio davanti al Tribunale monocratico. La posizione della donna è stata stralciata dal procedimento principale a carico di M.M. , in uno stesso nucleo familiare, con le contestazioni formulate dalla Procura di Nocera Inferiore fuori dalle modalità dell’associazione.

Le accuse

In particolare, nel gennaio 2019 il gruppo familiare fu individuato al culmine di un’operazione di accertamento sulle tracce di un punto di rivendita di hashish e marijuana, con una sua clientela solida. All’esito della perquisizione furono trovati e sequestrati diversi involucri di hashish con dosi singole di fumo custodite in casa, tra contenitori di cellophane trasparenti, materiale da taglio e confezionamento singolo accluso alla merce illecita. L’indagine svolta nel quartiere delle case popolari completò un lavoro di ricostruzione dei carabinieri. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ordinanze e zone: Speranza ha firmato, la Campania da lunedì è rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento