Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Pagani

Pagani, spaccio e rivendita tra pusher: condannato a 4 anni

Il procedimento metteva insieme due imputati fermati durante un controllo effettuato dai carabinieri della locale tenenza con attività investigative a documentare scambi e rivendite

Quattro anni, due mesi e 20 giorni per M.B. , col rinvio a giudizio disposto per P.A. , a separare le due posizioni legate dall’accusa di spaccio in concorso di sostanze stupefacenti. Questo quanto deciso dal gup per due imputati, giorni fa, sotto accusa per una cessione di 90 grammi di marijuana con altre plurime cessioni di cocaina a dei clienti e altri scambi di erba, in particolare col ruolo del primo a distribuire i singoli quantitativi di volta in volta ai consumatori

L'indagine

Il procedimento metteva insieme i due un controllo effettuato dai carabinieri della locale tenenza con attività investigative a documentare scambi e rivendite. In questo caso gli episodi di cessione e spaccio delle sostanze stupefacenti risalgono all’estate del 2018: il primo cedeva al secondo un quantitativo di circa 90 grammi di marijuana, rinvenuta nella sua auto e pronta per lo scambio e sequestrata, mentre altri quantitativi erano stati ceduti a via Ferrante, il 2 e 3 luglio del 2018. Lo stesso rispondeva di altri due episodi contestati, per aver ceduto dosi di cocaina a due clienti, il 26 giugno e il 16 luglio, tutto avvenuto nello stesso periodo. A Pagani, in quel frangente, era in atto un lavoro di ricostruzione della piazza di spaccio dell’area nord della provincia salernitana, nel cuore del centro storico, tra i vicoli di via Matteotti, nel quartiere Lamia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pagani, spaccio e rivendita tra pusher: condannato a 4 anni

SalernoToday è in caricamento