menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pagani, beccato con la droga nella scarpa: arriva la condanna

L'uomo aveva nascosto la droga in una scarpa: con un doppio fondo ricavato dal vano di gomma, aveva pensato a come ricavare il suo piccolo spazio per contenere le dosi, pensando di sfuggire ai controlli delle forze dell'ordine

E' stato condannato ad 1 anno di reclusione, per detenzione ai fini di spaccio, un uomo di Pagani, processato dopo essere stato sorpreso nel corso di un blitz dei carabinieri di Nocera Inferiore. L'uomo aveva nascosto la droga in una scarpa: con un doppio fondo ricavato dal vano di gomma, l'imputato aveva escogitato come creare il suo piccolo spazio per contenere le dosi, pensando di sfuggire ai controlli delle forze dell'ordine. Oltre alla condanna, G.F. dovrà pagare 1000 euro di multa, oltre alle spese processuali. La sentenza è stata emessa dal giudice Giuseppe Palumbo

Il fatto

Era il 16 ottobre 2014 quando in viale Trieste, già più volte interessata da blitz per la repressione dello spaccio, i carabinieri avvistarono il 36enne che si muoveva con fare nervoso. L'uomo aveva già con se lad roga, al punto che la perquisizione portò alla scoperta della droga all'interno della scarpa da ginnastica sinistra, con sei involucri di cocaina trovati all'interno della fodera in spugna. Le dosi termosaldate servivano alla rivendita e allo scambio da concludere in attesa dell'arrivo della clientela. Il pusher fu arrestato in flagranza di reato, poi tradotto in caserma per le formalità di rito. Nello stesso processo, il giudice lo ha però assolto da un ulteriore possesso di cocaina addebitatogli dalla procura, per il quale il giudice non ha ravvisato responsabilità a suo carico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento