Da Bergamo a Pagani per la chiusura della scuola, la sua famiglia va in quarantena

L'uomo era rientrato da Bergamo qualche giorno fa, dopo la chiusura della scuola dove era impiegato. Non presentava sintomi e con se aveva l'autocertificazione compilata. L'intervento dei vigili dopo la segnalazione di alcuni vicini

Il figlio era ritornato da Bergamo, poi l'intera famiglia era stata messa in quarantena, secondo quanto previsto dalla legge. Dopo alcune segnalazioni, i vigili hanno accertato la condotto del nucleo familiare, rassicurando alcune persone che avevano più volte segnalato la condizione di quella famiglia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fatto

L'uomo era rientrato da Bergamo qualche giorno fa, dopo la chiusura della scuola dove era impiegato. Non presentava sintomi e con se aveva l'autocertificazione compilata, ma con un modulo antecedente a quello del 17 marzo scorso. Le segnalazioni ai vigili sono giunte da alcuni residenti, in via Tramontano, con le quali era stato riferito che alcuni componenti di quella famiglia erano usciti a fare la spesa. O ancora, che il ragazzo si era intrattenuto nel parco residenziale di casa. Il comando ha poi precisato che nessuno della famiglia ha assunto atteggiamenti irrispettosi per la salute pubblica. Nessuno di loro presentava condizioni di salute precarie, ma dovranno restare obbligatoriamente in isolamento, per quattordici giorni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lockdown? Arcuri lo boccia, la Campania rinuncia e procede con la didattica a distanza. Chiesti bonus e congedi parentali

  • Covid, nuova ordinanza della Regione Campania: confermate le restrizioni

  • Campania: dietrofront sulla scuola, non riaprono neppure le elementari

  • Covid-19: torna l'autocertificazione in Campania, all'orizzonte un nuovo decreto di Conte

  • Superenalotto, la Dea bendata bacia Salerno: vinti 25mila euro

  • Nuovo Dpcm 25 ottobre 2020: stop anticipato a ristoranti-bar, si fermano palestre e cinema

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento