menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Quasi 40 dosi di hashish nascoste in cucina, paganese rischia il processo

L'uomo, anche in passato, era stato individuato tra i punti di riferimento per lo smercio della droga a Pagani

Rischia il processo un 33enne di Pagani, detenuto in carcere, e già coinvolto in numerose operazioni antidroga negli scorsi anni, con la richiesta di processo firmata dall'organo inquirente.

Le accuse

L'uomo, in questo caso, risponde sempre di detenzione ai fini di spaccio, in ragione di 15 grammi di hashish che gli furono trovati dai carabinieri. E pari a circa 39 dosi singole ricavabili. La perquisizione risale al 23 novembre del 2017, da parte dei militari della tenenza di Pagani. Ora la richiesta di rinvio a giudizio della Procura di Nocera Inferiore. L'accertamento svolto in casa consentì di trovare un cofanetto di plastica portacarte con sopra raffigurata la bandiera degli Usa: l'oggetto era nascosto in mezzo ai cuscini di un divano all'interno della cucina, al piano terra. L'uomo, anche in passato, era stato individuato tra i punti di riferimento per lo smercio della droga a Pagani

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento