Pagani, assalto al portavalori: la Cassazione conferma la condanna per il rapinatore

Diventa definitiva la condanna per Enrico Laierno, il rapinatore che il 28 novembre 2014 tentò un assalto armato ad un portavalori che trasportava 80.000 euro in contanti, sparando tra la folla e sulle guardie giurate

Diventa definitiva la condanna per Enrico Laierno, il rapinatore che il 28 novembre 2014 tentò un assalto armato ad un portavalori che trasportava 80.000 euro in contanti, sparando tra la folla e sulle guardie giurate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Cassazione

A dedicerlo è stata la Cassazione, che ha confermato la condanna ad 11 anni di carcere, rispetto ai 15 presi in primo grado, presso il tribunale di Nocera Inferiore. E ridotti in Appello. Respingendo il ricorso presentato dalla difesa. Le accuse erano tentata rapina ma anche tentato omicidio. I fatti risalgono alla mattina del 28 novembre 2014, quando Laierno, coperto con un casco e armato di mitra, tentò l’assalto ad un furgone della "Cosmopol". L’uomo esplose almeno sette proiettili calibro 9x19, dando inizio ad un conflitto a fuoco con alcune guardie giurate. La pioggia di fuoco costò il ferimento di almeno tre persone (Laierno è stato assolto per il tentato omicidio di almeno due di queste): ad avere la peggio fu un gioielliere, sottoposto in seguito ad intervento chirurgico. La rapina non riuscì e l'uomo si diede alla fuga, dando inizio ad un periodo di latitanza che durò all’incirca due mesi, prima di consegnarsi spontaneamente ai carabinieri di Nocera Inferiore. Le indagini dell’Antimafia si servirono delle immagini di videosorveglianza della zona, insieme alla testimonianza di vittime e guardie giurate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19, De Luca firma l'ordinanza: movida di nuovo sotto controllo

  • Tromba marina devasta Salerno: alberi sradicati e tegole volanti, paura al "Galiziano"

  • Test sierologici gratuiti per Covid-19 e Epatite C: l'iniziativa a Salerno

  • Dramma a Montecorvino Pugliano, donna si impicca sul balcone di casa

  • Il maltempo mette in ginocchio la provincia: scattano evacuazioni a Sarno

  • Ravello, entra nudo in chiesa e canta "O sole mio": arrivano i carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento