Lasciato in barella, muore per un'infezione: due medici rischiano il processo

Carmine Russo, 33 anni, originario di Pagani, morì il 2 maggio 2017 a causa di una forte influenza. Nel mirino, in particolare, sono finiti un medico in servizio al pronto soccorso nocerino e un medico di guardia a Pagani

La Procura di Nocera Inferiore ha chiesto il rinvio a giudizio, con l'accusa di omicidio colposo, di due medici dell’ospedale “Umberto I” per la morte di Carmine Russo, 33 anni, originario di Pagani, avvenuta il 2 maggio 2017.

Le indagini

L’uomo morì a causa di una infezione. Secondo gli inquirenti, che hanno scagionato altri medici coinvolti nell’inchiesta, i due in questioni avrebbero sottovalutato lo stato influenzale da cui era affetto il paziente. Nel mirino, in particolare, sono finiti un medico in servizio al pronto soccorso nocerino e un medico di guardia a Pagani.  Per entrambi il giudice per le indagini preliminari aveva già disposto nuove verifiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il dramma

Era il 1 maggio del 2017 quando Carmine Russo, in preda a febbre e dolore a mani e piedi, decise di recarsi in ospedale. Dopo aver preso una tachipirina consigliata dalla guardia medica, si recò prima a Pagani, poi a Nocera. Al pronto soccorso fu visitato intorno all'una e mezza di notte, e fino alle 4, restò in reparto. Poi fu trasferito presso il reparto malattie infettive dove, per almeno tre ore, restò su di una barella con solo l’ossigeno. Solo un medico di passaggio, nel notarlo, ne ordinò il ricovero in rianimazione. Ma nel reparto Russo morì, poco dopo. L’autopsia riferì che l'uomo era morto per una "sepsi gravissima", che sarebbe stata dovuta affrontare dai medici il giorno precedente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Covid-19: 195 nuovi contagi di cui 21 casi di rientro, coppia positiva a Campagna

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Ragazzo senza mascherina perchè autistico, il sindaco di Baronissi: "Ikea gli ha negato l'ingresso"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento