Cronaca

Pagani, muore dopo un prelievo al midollo: a giudizio il medico che effettuò l'intervento

'uomo morì in un altro ospedale, a Boscotrecase, dopo aver lamentato forti dolori all'addome, una volta tornato a casa

Per la morte del 74enne di Boscoreale, Arcangelo Luigi Buono, meccanico in pensione, la procura di Nocera Inferiore ha ottenuto il processo per un medico dell'ospedale di Pagani, che ad aprile del 2017, effettuò un prelievo con biopsia nel paziente. L'uomo morì in un altro ospedale, a Boscotrecase, dopo aver lamentato forti dolori all'addome, una volta tornato a casa.  

L'intervento

Secondo le accuse della procura, il medico avrebbe effettuato quel prelievo - tecnicamente una biopsia osteomidollare - con imprudenza, senza le dovute cautele, nel momento in cui inserì l'ago, provocando un laceramento dell'aorta. Con un quadro nel paziente, già grave, in ragione di un'alterazione dell'inclinazione pelvica e iperlordosi lombare. Operato in chirurgia all'ospedale di Boscotrecase, non riuscì a salvarsi, morendo poi successivamente. Ad indagare inizialmente fu la procura di Torre Annunziata, dopo la denuncia dei familiari, poi la competenza fu trasferita a Nocera, in ragione della sede dell'intervento incriminato, effettuato all'ospedale di Pagani. L'accusa, ora da dimostrare in dibattimento, per il medico, è di responsabilità colposa in ambito sanitario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pagani, muore dopo un prelievo al midollo: a giudizio il medico che effettuò l'intervento

SalernoToday è in caricamento