Pagani, uomo morto trovato in strada: ci sono due indagati

Sono ad una svolta le indagini sul ritrovamento di un uomo, di nazionalità polacca, trovato senza vita due giorni fa, a Pagani, in via Amalfitana

Sono ad una svolta le indagini sul ritrovamento di un uomo, di nazionalità polacca, trovato senza vita due giorni fa, a Pagani, in via Amalfitana. Si tratta di un operaio, D. , residente nel centro storico di Pagani, che sarebbe stato abbandonato per strada, dopo essere morto in un cantiere poco distante, mentre stava lavorando. L'area è stata posta sotto sequestro dalla procura di Nocera Inferiore, che nelle prossime ore conferirà incarico ad un perito per lo svolgimento dell'autopsia, fissata per lunedì. Diverse le persone ascoltate nelle ore successive al ritrovamento, con gli avvisi di garanzia pronti ad essere notificati per il prosieguo dell'inchiesta. Due le persone, identificate, al momento, che avrebbero avuto a che fare con l'uomo.

La dinamica

L'uomo sarebbe stato abbandonato mentre si trovava in un'auto, probabilmente, da una o più persone. Questa una delle ipotesi, così come potrebbe essere morto per strada, dopo aver terminato di lavorare, allontanandosi da solo, verso la via di casa. Nulla viene escluso. La segnalazione ai carabinieri era giunta intorno alle 15, giunti sul posto per i primi rilievi. Lo straniero indossava abiti da lavoro e guanti. Faceva lavori saltuari di carpentiera ed è probabile che stesse lavorando nel cantiere, sequestrato poi dalla magistratura, così come gli attrezzi da lavoro. Sul corpo presentava una vistosa ferita all'altezza del petto, forse provocata da un attrezzo specifico che usava per le sue mansioni lavorative. Oltre ad escorazioni e ad un'ematoma. Pare avesse anche un polmone perforato, stando ad un primo consulto svolto dal medico legale. Diverse le ipotesi di reato per le quali si procede, oltre ad omidicio colposo, anche quella di occultamento di cadavere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La strage del Covid-19: muore nella notte 33enne incinta, Nocera piange Veronica

  • In arrivo nubifragi in Campania: le previsioni meteo per Salerno e provincia

  • Beccato alla guida senza mascherina: multato conducente in autostrada

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento