rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Pagani

"Federico deriso e isolato per il colore della pelle": la denuncia di una mamma di Pagani

La vicinanza del sindaco De Prisco: "Ci stringiamo intorno alla famiglia e soprattutto al bambino, al quale va tutto il nostro affetto e vicinanza. Anche i bambini che lo hanno offeso sono delle vittime, purtroppo sono il frutto dell’educazione che ricevono a casa dei propri genitori”

Un bambino di sei anni è stato vittima di almeno due episodi di razzismo nella città di Pagani. Il motivo? La sua carnagione scura ereditata dalla madre, 35 anni, che è ritornata a vivere da due mesi nella città di Sant’Alfonso a distanza di undici anni.  

Lo sfogo sui social

La donna, con un post su Facebook, denuncia che: “C’è veramente un diffuso razzismo, soprattutto tra i più piccoli. Due mesi-due episodi (a scuola e ieri sera al parco giochi Pegaso) in cui mi figlio Federico, 6 anni, è stato “escluso” e/o “deriso” perché scuro di pelle. Fede è italiano, ha solo ereditato la mia pelle scura ma non è questo ciò che conta. Mi spiace solo constatare come tra i bambini piccoli, probabilmente di riflesso a quello che sentono in casa dai genitori, vengano dette cose non molto carine. Mi ha fatto tanta tenerezza mio figlio, quando gli ho chiesto “ma tu che hai risposto a questi bambini?” E lui: “voi per essere come me fate le lampadine” me lo ha detto Nonna di dire così ! Mamma ma che significa fare le lampadine? Posso solo immaginare cosa sentano gli altri bambini stranieri in città”.

La solidarietà del sindaco 

Sono centinaia i messaggi di vicinanza alla donna e al suo bambino. “Ci stringiamo intorno alla famiglia e soprattutto al bambino, al quale va tutto il nostro affetto e vicinanza – dichiara il sindaco Raffaele Maria De Prisco – Anche i bambini che lo hanno offeso sono delle vittime, purtroppo sono il frutto dell’educazione che ricevono a casa dei propri genitori”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Federico deriso e isolato per il colore della pelle": la denuncia di una mamma di Pagani

SalernoToday è in caricamento