rotate-mobile
Cronaca Pagani

Pagani, il ladro riconsegna i quattro candelabri rubati dalla chiesa

Il ladro, forse sentendosi braccato, si è presentato spontaneamente consegnando la refurtiva alle forze dell’ordine. Presente anche il sindaco Salvatore Bottone

Sono stati recuperati i quattro candelabri in ottone rubati, nella giornata di ieri, dal Santuario della Madonna delle Galline di Pagani. Il ladro, forse sentendosi braccato, si è presentato spontaneamente consegnando la refurtiva alle forze dell’ordine. Presente anche il sindaco Salvatore Bottone il quale ringrazia “il comandante della Polizia Municipale Tortora e il tenente dei Carabinieri Simone Cannatelli per l’ottimo lavoro svolto”.  Gli arredi sacri saranno riconsegnati a breve alla chiesa.

Il raid

Il primo cittadino interviene anche sull'ennesimo furto verificatosi all'interno del cimitero cittadino: "A malincuore devo constatare che purtroppo esistono, al mondo, persone ignobili che non hanno rispetto nemmeno per i defunti. Mi sono recato presso il Camposanto paganese per fare il primo punto della situazione. Ho chiesto formalmente ai Carabinieri della nostra Tenenza di attuare maggiori controlli lungo tutta l’area. A breve - annuncia -  installeremo le telecamere del nuovo servizio di videosorveglianza; nel frattempo, ho dato mandato agli uffici tecnici di individuare un servizio di vigilanza notturna che possa garantire maggiore sicurezza all’intera area. Spero che questi malfattori possano essere presto individuati ed assicurati alla giustizia. Non ci sono spiegazioni che tengano per atti ignobili come questi. Atti che sono sempre da condannare fermamente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pagani, il ladro riconsegna i quattro candelabri rubati dalla chiesa

SalernoToday è in caricamento