"Costretta a entrare in un locale per scambisti", giovane di Pagani vittima del suo ex

Giorni fa, la testimonianza in tribunale, tra commozione e pianti, così come previsto dall'udienza dibattimentale. Il processo vede la ragazza vittima del suo ex, che l'avrebbe umiliata e poi sequestrata in casa

Ha confermato le accuse raccolte dalla Procura una giovane ragazza di 25 anni, parte offesa in un procedimento per sequestro di persona e lesioni a carico di un uomo di 33 anni. Giorni fa, la testimonianza in tribunale, tra commozione e pianti, così come previsto dall'udienza dibattimentale. 

L'inchiesta

Secondo la denuncia sporta dalla ragazza, l’uomo l'avrebbe prima convinta a convivere con lei e poi l'avrebbe chiusa in casa, maltrattandola sempre in modo diverso. Dal farla mangiare ogni tre giorni a picchiarla ripetutamente con calci, pugni e schiaffi. Anche con una padella. Per un episodio, invece, la ragazza fu costretta a nascondere delle dosi di crack nel reggiseno, per eludere i controlli e permettere al ragazzo di farla franca. Così non fu. Ai giudici ha anche raccontato di essere stata costretta a recarsi in un locale per scambisti, per poi guardare - contro la sua volontà - il suo ragazzo che consumava un rapporto sessuale con un'altra donna. I fatti risalgono a gennaio scorso, proseguiti poi fino a febbraio, quando la ragazza riuscì ad allertare la madre e a farsi salvare da carabinieri e vigili del fuoco, che sfondarono la porta di un appartamento a Pagani, portando la ragazza fuori di li. Durante l'udienza, l'imputato ha rilasciato delle dichiarazioni spontanee, fornendo la sua spiegazione sui fatti che gli vengono contestati. Il processo si aggiornerà a novembre, con l'escussione degli altri testimoni e il contro esame della vittima

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Salerno si stringe attorno a Carmine Novella, il Capitano ringrazia e promette: "Lotterò a testa alta"

  • Ospedale di Scafati, parla un paziente Covid: "Miracoli fatti in Campania? Qui mancano i caschi"

  • Lutto a Buonabitacolo: muore a 35 anni l'Appuntato Scelto Luca Ferraiuolo

  • Sangue in strada: accoltellamento a Pastena, fermato un uomo

  • Covid-19: muore un 34enne ad Agropoli, nuovi casi a Caggiano e Pagani

  • Decreto del 4 dicembre: che cosa succederà a Natale, le indiscrezioni

Torna su
SalernoToday è in caricamento