Rubinetti a secco a Pagani: ecco tutte le strade coinvolte

L'erogazione idrica sarà sospesa a partire dalle ore 22 del 26 ottobre alle 6 del giorno 27 ottobre

A partire dalle ore 22 del 26 ottobre alle 6 del giorno 27 ottobre sarà sospesa l’erogazione idrica per l’esecuzione di lavori programmati in diverse strade del comune di Pagani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’elenco

Le strade coinvolte sono: Via De Gasperi e traverse, Via Taurano, Via Filettine incrocio con Via Madonna di Fatima, Via Romana, parte di Via Cesarano, Via Verdi, Via Amendola, Via Cauciello, Via Trieste, Via Matteotti, Via Campitiello, Via Olivella, Via Sant’Anna, Via Barbazzano, Via Sant’Erasmo, Via San Francesco. L’erogazione idrica riprenderà gradualmente nel corso delle ore successive. Inizialmente l’acqua sarà torbida. Per questo si consiglia lasciarla scorrere per alcuni minuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: schizzano i contagi nel salernitano, i dati sui ricoveri

  • Covid-19: altri 6 positivi a Pontecagnano, altri 2 contagi a Cava

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

  • Blitz antidroga a Scafati: 23 persone in carcere, 13 ai domiciliari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento